Maja Petrovic e Marko Miljevic

Maja balla da quando aveva tre anni. Ha un background di danza contemporanea e balletto e anche di balli latini e balli da sala. Ha frequentato il conservatorio per dieci anni, dove ha imparato a suonare il piano e il flauto. Ha studiato lingua e letteratura spagnola e tedesca presso l'Università di Zagabria e ha lavorato come insegnante di lingue e traduttrice. A Karlsruhe, ha lavorato in diversi dipartimenti del Center for Art and Media Technology (ZKM).

Marko, invece, era più appassionato di sport diventando quasi professionista nel basket. Ha, però, deciso di studiare Elettrotecnica e in seguito Fisica di cui ha conseguito la laurea presso l'Università di Zagabria. In seguito ha continuato la sua formazione e nel 2014 ha conseguito il dottorato in Nanobiotecnologie presso il Karlsruhe Institute of Technology (KIT).

Dal 2010 vivono a Karlsruhe, in Germania. Maja e Marko hanno iniziato a ballare il tango a Zagabria, in Croazia nel 2002, assieme ad un piccolo gruppo di appassionati curiosi di questa "nuova" danza.

catania tango festival maja petrovic markomiljevic

 

Circa cinque anni dopo hanno cominciato a dare lezioni regolari alla scuola di Tango Argentino di Zagabria. I loro primi e più influenti insegnanti furono Pablo Rodríguez e Noelia Hurtado.

Successivamente hanno continuato a studiare con Noelia e Carlitos Espinoza. Hanno anche studiato con Federico Naveira e Inés Muzzoppapa, Bruno Tombari e Mariangeles Caamaño e Chicho Frumboli e Juana Sepúlveda, tra gli altri.

Dal 2014 hanno iniziato a lavorare con il tango come professionisti, tenendo workshop e esibendosi in tutta Europa (Amsterdam, Minsk, Firenze, Karlsruhe, Genova, Catania Budapest, L'Aquila, Friburgo, Treviso, Parenzo, Mantova, Halle, Siviglia, Lisbona, Procida, Mosca, San Pietroburgo, Reykjavik ecc.).

In particolare nel 2015 debuttano in America del Nord al Bailongo Tango Festival di Montréal, in Canada.

catania tango festival maja petrovic markomiljevic A